Come tenere la contabilità per la vostra limited company

Questo e’ davvero semplicissimo.

Ovviamente il maritino accountant, per fare meno lavoro possibile ha deciso di istruirmi bene su come fare book keeping.

Innanzitutto vi serve un business bank account. E questo e’ facile, basta che andate in banca o online come ho fatto io e siete a posto.

Poi vi serve un raccoglitore ad anelli, che dividerete in 3 parti: Sales (ricevute di quello che comprate per il business), Invoices (fatture emesse), bank statements (estratto conto).

Una volta a settimana o al mese, dovete mettervi li’ al computer e con il programma che il vostro accountant ha scelto, dovete far quadrare i conti. Per le ricevute dovete avere una corrispettiva spesa sull’estratto conto e per ogni fattura un entrata.

Siccome potete chiedere il rimborso carburante, vi consiglio di tenervi in macchina il mileage book, dove scrivete quanti miles fate per andare dai vostri clienti. Vi verranno rimborsate 45p/mile.

Potete trovare come fare un self assessment tax return qui. Questo vale solo se siete sole trader. Se vi siete registrati come Limited Company, invece, vi servirà per forza un accountant. L’accountant vi dirà quale software utilizzare, io uso Quickbooks come suggeritomi dal Ginger. Tra l’altro pagherò le tasse nel 2018. So gia’ che faro’ qualche casino perché io butto tutte le ricevute dopo 5 secondi.

Leave a Reply