CPD! Cosa aspettarsi dalla vita in UK

Il Royal College of Veterinary Surgeons (RCVS) in collaborazione con la British Veterinary Association (BVA) e Veterinary Defense Society (VDS) organizza un CPD (Continue Professional Development) di due giorni (giovedì 8 e venerdì 9 settembre) per veterinari ed infermiere straniere. La sede -molto posh- e’ l’ufficio dell’RCVS in Belgravia House a Londra.

Il corso ha lo scopo di ridurre la preoccupazione che il pubblico ha dei veterinari stranieri, migliorare la vostra esperienza di lavoro in UK e implementare le vostre communication skills.

Il primo giorno (8 settembre) e’ gratuito e include temi come:

  • cosa significa essere un veterinario che lavora nel Regno Unito
  • suggerimenti da un vet straniero che ce l’ha fatta (no, non sono io!)
  • costruire la vostra conoscenza e le vostre capacita’
  • assicurarsi il lavoro dei sogni (scusate, qui sono scoppiata a ridere)

Dopo questa giornata gratuita, ne seguirà uno sulle communication skills organizzato dalla VDS al costo di £160. Questa giornata e’ davvero illuminante e se avete gli spiccioli, ci farei un pensiero.

Potete prenotare attraverso Eventbrite.

Potete metterli tutti e due nel vostro CPD record.

Il corso e’ diretto a coloro che sono qui da meno di due anni o che hanno intenzione di venire a lavorare qui in un prossimo futuro.

Se volete la mia opinione spassionata, mai momento fu più opportuno per fare questo CPD. So che io non l’ho fatto, ma all’epoca non c’era appena stato il Brexit, e la gente razzista si nascondeva dietro una farsa di nazionalismo. Adesso, con il resultato del referendum -trovate la mia opinione qui– il razzismo non viene più nascosto, anzi, se ne fa sfoggio con orgoglio, e ogni pretesto e’ buono per attaccare chi e’ straniero. Con il CPD dovreste avere un’idea un po’ più chiara di come funzionano le cose.

Vorrei ricordarvi, che qui sono i leader delle lamentele, soprattutto perché quando si lamentano ottengono cose gratis!

 

 

Leave a Reply