Limited Company o Sole Trader?

Avete deciso di diventare locum. Mandate il vostro CV alle agenzie. Queste vi contattano e tra le varie domande vi chiedono: “Come vuoi essere pagato?” “Che domande! In denaro!” stavo per rispondere, finche’ ho capito che avevo solo una risposta giusta: o Limited Company o Sole Trader.

Allora, Limited Company come dice il nome e’ una compagnia anche se formata da voi soli, mentre sole trader e’ il libero professionista come lo intendiamo noi. E questo e’ abbastanza ovvio.
Vediamo le differenze.

Limited Company.
Per aprirla avrete bisogno di un accountant e circa £300 + VAT (un permesso vedi post in uscita). Potete scegliere il nome che più vi pare.
PROS: pagate meno tasse
CONS: pagate anche circa £700+VAT/anno in accountant (grandissima botta di culo per me che ne ho sposato uno, anche se la merdaccia voleva farmi pagare la consulenza. Dopo avermi fatto una domanda sul gatto -il suo- e io aver preteso la tariffa per l’emergenza ha cambiato idea).

Sole Trader.
Vi dovete registrare al HMRC come self-employed e dovete tenere traccia delle vostre entrate ed uscite. Pagherete le tasse due volte l’anno (di solito il 31 gennaio e il 31 luglio) che vi calcolerete da soli con un self assesment.
PROS: non pagate l’accountant, meno burocrazia
CONS: pagate più tasse

Io ho scelto la limited company, ovviamente anche per il vantaggio indiscusso di avere un accountant gratis.

Leave a Reply